venerdì 4 settembre 2015

Il mio outfit per un matrimonio ai piedi del Monte Bianco



Buongiorno ragazze!
in un batter d'occhio eccoci già a Settembre, che è un po' come il primo giorno di un nuovo anno: si fa un punto sul periodo passato e ci si pone tanti buoni propositi per il nuovo anno lavorativo o scolastico che ci aspetta. Al ritorno dalle vacanze l'ottimismo è alle stelle e tutto sembra possibile.
Forse per questo, tra i miei buoni propositi per questo nuovo inizio c'è il blog: la volontà è quella di riportare Paroles en Rose alla sua vita, pubblicare tanti nuovi post che da molto tempo vorrei condividere e rendere realtà quelle idee che ho nella mente da molti mesi.

Per ricominciare alla grande voglio affrontare un tema protagonista dei mesi caldi, da Maggio a Ottobre: il matrimonio. Ogni qual volta si riceve un invito a un matrimonio una delle prime domande che noi donne ci poniamo è "Cosa indossaremo?".

Per prima cosa il consiglio che vi dò è quello di informarvi con gli sposi o loro parenti e amici sul tipo di matrimonio che celebreranno; l'outfit, infatti, potrà essere diverso se si tratta di un evento giornaliero o serale, se la scelta è quella di un matrimonio elegante in villa o bucolico tra le colline. Dalle informazioni che vi daranno potrete procedere con la scelta del vostro look. 

Un secondo consiglio è quello di non esagerarecon gli accessori. Seamate indossarli seguite le parole di Coco Chanel: "Prima di uscire guardati allo specchio e levati qualcosa". 

Oggi vi voglio mostrare l'outfit che ho scelto per un matrimonio che è stato celebrato in montagna, nel piccolo paese di Courmayeur, ai piedi del Monte Bianco. Il rito religioso è stato celebrato nella chiesetta situata nel centro del paese, che ha una scalinata dalla quale è possibile ammirare un bellissimo panorama montano. Dopo le promesse, ci siamo spostati tutti al Grand Hotel Courmayeur Mont Blanc, un nuovissimo hotel 5 stelle dall'architettura tipica di montagna con un design degli interni in cui prevalgono materiali naturali come legno e pietra, in stile nordico. Un luogo accogliente, perfetto per un matrimonio in montagna, elegante e raffinato.

Ho così scelto di indossare un vestito elegante, ma non lungo, color rosa pastello in pizzo (tendenza dell'anno), parte della collezione Resort di DKNY. La manica a 3/4 ha reso l'abito perfetto per il clima di montagna, seppur fosse una bella giornata di Luglio; potrebbe essere la soluzione ideale anche per matrimoni di fine estate.
Dato che l'abito era già molto ricco per la presenza del pizzo, ho deciso di abbinare pochi accessori coordinati.
Ai piedi un paio di sandali neri e oro, abbinati alla pochette Miu Miu (che avete già visto qui) in pelle nera con dettagli dorati. Al polso e alle orecchie un bracciale e un paio di orecchini Michael Kors, coordinati, sempre con base dorata, luminosi e perfetti per un matrimonio serale.
A completare il tutto uno smalto bianco gesso ai piedi e alle mani... adoro lo smalto bianco d'estate! 

Make up semplice che puntava sugli occhi con un fantastico gloss Yves Saint Lorent e una acconciatura raccolta e leggermente spettinata con treccia laterale.

Cosa ne pensate? Qui sotto potete vedere le foto e i dettagli del mio outfit, spero vi possa ispirare!

Al prossimo post!

Xo Xo,
Marty












Pics by Andrea Pozzati

Dress: DKNY
Shoes:
Pochette: Miu Miu
Earring: Michael Kors
Bracelet: Michael Kors

 

sabato 4 luglio 2015

Saldi estate 2015: i capi must da non lasciarsi sfuggire

Buongiorno ragazze,
questo post mi sembra quasi una seconda inaugurazione di Paroles en Rose, dopo mesi in cui purtroppo non sono riuscita a essere presente.
Così eccomi a scrivere un nuovo post in tema estate e moda.

Proprio in questi giorni stanno prendendo il via in tutta Italia i saldi estivi, dalle grandi catene come Zara o Mango ai piccoli negozi di città nei quali molto spesso si possono trovare delle vere e proprie chicche.

Ma quali sono i capi must da non farsi scappare? Su quali puntare per essere di tendenza e per non sbagliare?

Per prima cosa ecco le date di inizio dei saldi regione per regione (nella mia prenderanno il via proprio oggi!):
  • Campania: 2 Luglio
  • Puglia, Basilicata, Calabria : 3 Luglio 
  • Emilia Romagna, Piemonte, Lombardia, Liguria, Friuli Venezia Giulia, Veneto, Toscana, Marche, Abruzzo: 4 luglio 
  • Lazio, Molise, Sardegna, Sicilia, Trentino Alto Adige, Umbria, Valle d’Aosta: 5 Luglio
Ed ora ecco quali sono secondo me i capi perfetti per questa estate 2015. Vedrete che questa estate la moda è molto di ispirazione anni '70, con un forte accenno al mondo hippy: dalle coroncine con i fiori al pizzo, dai pantaloni a zampa di elefante ai top corti che lasciano le spalle scoperte, ai sandali alla schiava.

VESTITO DI PIZZO
Per partecipare a una cerimonia oppure da indossare in una comune giornata, nonostante le apparenze il vestito di pizzo è un capo molto versatile, in grado di dare al proprio outfit un aspetto diverso in base agli accessori che si sceglie di abbinare. Perfetto con un paio di boots alla caviglia, più elegante abbianato a sandali dal tacco alto, è bellissimo indossato con saldali alla schiava flat o alti dai colori naturali e tacco spesso (magari in legno). Lo amo soprattutto nei colori chiari e pastello come bianco, cipria, azzurro o menta, ma è perfetto anche blu/bluette o nero per i gusti più tradizionali.

Immagine 3 di ASOS PETITE - Vestito a pieghe con top corto in pizzo
Abitino in pizzo bianco con top corto  - Asos Petite


Vestito in pizzo color blush - DKNY Resort Collection 2015

T-SHIRT/ BLUSA TOTAL WHITE
Nell'armadio di una donna, ancor più durante questa estate 2015, non può mancare una t-shirt o una blusa total white, che permette di sbizzarrire la propria fantasia e creare outfit freschi, di tendenza, semplici ma perfetti per diverse occasioni. In diversi tessuti e con inserti in pizzo, balze, frange o trasparenze. Abbinata a jeans, gonne o shorts a vita alta, pantaloni a palazzo, mani skirts, salopette... è perfetta per ogni tipo di look, da quello marinaro a serate estive.

Maglietta ricamata frange | MANGO
T-shirt white ricamata con frange - Mango



T-SHIRT o VESTITO MARINIER
Lo stesso discorso vale per la t-shirt marienier o più comunemente "a righe". Bellissimo anche il vestito, maxi o mini, con gonna svasata o aderente, sportivo o dal taglio più classico.
Se non trovate vestiti o t-shirt potete comunque optare per un altro capo rigato, come pantaloni o long skirt.

Immagine 1 di ASOS - T-shirt a righe con bordi all'uncinetto
T-shirt a righe - Asos
Abitino marinière - Petit Bateau
 
PANTALONI A PALAZZO/ ALLA CAVIGLIA/ A ZAMPA D'ELEFANTE
Sono tre tipologie di pantalone che rappresentano un trend della stagione. Il grande ritorno dei pantaloni a zampa di elefante, da abbinare a leggere maglie svolazzanti o a crop top in stile hippy.
I pantaloni a palazzo sono eleganti e raffinati, allungano la figura e sono perfetti da indossare abbinati a sandali con il tacco alto o, all'opposto, flat.
Donano un tocco di eleganza anche i moderni pantaloni alla caviglia, da abbianare a saldali con il tacco alto, ciabattine oppure anfibi, per un contrasto di stile.
DOWNTIME - PANTALONI A PALAZZO & STRIPES T-SHIRT
Picture from Pinterest - Nicoletta Reggio di Scent of Obsession


UN CAPO DI COLORE GIALLO
Il giallo è uno dei colori dell'estate 2015. Si abbina benissimo con il bianco, il blu, il nero e il denim scuro. Se acquisterete un capo di questo colore non sbaglierete di sicuro: un vestito, un top, una t-shirt, ma anche un paio di ciabattine, una shopper o una pochette, per ogni gusto ed esigenza.

Blusa chiffon tasche | MANGO
Blusa in chiffon - Mango

Immagine 4 di SANDALO BORCHIE di Zara
Sandali flat gialli con borchie - Zara



SANDALI ALLA SCHIAVA
I sandali alla schiva sono un must di stagione che adoro! Abbinati ad un vestitino fresco e leggermente svasato permettono di creare un look semplice e trendy per tutti i giorni. Il lato negativo di questi sandali è che non sono facili da indossare e non stanno bene su tutti i tipi di gambe.


Picture from Pinterest


TOP CORTI CON SPALLE SCOPERTE
Si tratta di top leggeri corti con spalline sottili; le maniche cadono e lasciano le spalle scoperte. Hanno un tocco hippy e sono perfetti con jeans e pantaloni skinny, ma anche con gonne pencil, shorts e pantaloni a zampa di elefante.

Immagine 1 di ASOS PETITE - Top corto con spalle scoperte
Top corto con spalline e spalle scoperte - Asos



SALOPETTE
Un must dalla scorsa estate, un ritorno all'infanzia di chi, come me, era piccino nei primi anni '90. Personalmente le adoro! Tradizionali in denim (con pantalone lungo, corto o gonna) oppure tinta unita. Le amo abbinate a t-shirt semplici, tinta unita o mariner, e ciabattine o sandali flat.
Qui potete vedere il mio outfit di un anno fa, in cui avevo indossato la salopette per una giornata al mare abbinata ad una semplice t-shirt a righe.

Not a big fan of overalls but this combo is quite cute.
Picture from Pinterest


UN CAPO A POIS
I pois contraddistinguono molti capi di questa stagione e sono un must semplice e raffinato. Un top, un paio di pantaloni o una t-shirt a pois sarà perfetta per creare look di tendenza senza richiare. Attenzione solamente ai pois grandi, che solitamente non slanciano e allargano la figura.

Top pois | MANGO
Top a pois - Mango


SNEAKERS BIANCHE
Da questa primavera le sneakers bianche non possono mancare tra i capi must di una fashion victim.
Tra tutte le Stan Smith sono le preferite e le più viste anche ai piedi di blogger e fashion lovers.

How to Wear Classic Adidas Sneakers Like a Street Style Star | StyleCaster
Picture from Pinterest

Stan Smith - Adidas


SANDALI FLAT CON PLANTFORM E FASCE
Comodi, senza tacco ma con la suola leggermente più spessa rispetto ai classici salndali rasoterra. Perfetti per calde giornate estive, comodi e facili da abbinare, si addicono bene ad ogni tipo di outfit.
Da acquistare soprattutto nei colori nero o bianco.
Sandali flat - H&M



ON THE BEACH....
E in spiaggia? Qual è il trend da indossare fino in riva al mare?
Il costume coloratissimo, con un design geometrico e bordato di nero è il must da spiaggia che caratterizza l'estate 2015. I più belli sono i modelli a fascia o a triangolo. Se vi piace, cercatelo in saldo e sfoggiatelo durante la vostra vacanze!

Bikini - modello esempio di Surania

mercoledì 19 novembre 2014

A great return with a great news

Ma Buongiorno ragazze!
Quanto è passato dall'ultimo post che ho pubblicato su Paroles en Rose?! Giorni, settimane e perfino mesi... ebbene si, è finita l'estate, iniziato l'autunno e l'inverno si sta sempre più avvicinando.
Mesi ricchi e pieni, tanti impegni, tanti pensieri, cambiamenti e riflessioni... Momenti che hanno portato nella mia vita novità belle e importanti. In tutti questi mesi non è passato giorno in cui questo blog non sia stato nei miei pensieri e non mi sia mancato. La voglia di scrivere, di aggiornarvi e di raccontarvi gli eventi in corso nella mia vita: la mia semplicità quotidiana da condividere con tutte Voi!

Un grande cambiamento, una grandissima decisione ha riempito questi mesi di assenza dal blog.
Così oggi voglio ripartire proprio da questo, con questo voglio cominciare una nuova era di Paroles en Rose.

Un passo fondamentale nella mia vita, uno dei quelli che ti cambiano la vita per sempre.
E la parola chiave è... HOME!
Poco più di sei anni fa una persona speciale mi ha presa per mano e da lì è nato un amore semplice, fatto di momenti bellissimi e divertenti, ma anche problemi affrontati insieme. Siamo cresciuti per mano, ci siamo confrontati, sostenuti e abbiamo condiviso ogni giorno insieme, tra battibecchi e allegria. Lui mi ha insegnato a essere forte, io credo di avergli insegnato che amare non significa essere deboli ma più forti... insieme.

Così dopo sei anni una svolta: una casa, tutta nostra e solo nostra, nella quale pensare a una vita insieme.

Questo significa che in questi mesi mi sono (anzi ci siamo) buttata nel mondo dell'interior design, della ristrutturazione e dell'arredamento.
Ho riempito la mia pagina Pinterest di foto di arredi che mi colpivano particolarmente e che rispecchiavano lo stile che adoro. Ho girato negozi di piastrelle, di arredamento e casalinghi. Ho letto siti e scoperto blog fantastici. Ho scoperto passo per passo un mondo che fino pochi mesi fa non mi apparteneva.

Piano piano condividerò con voi le mie scoperte e i miei passi, le foto dello stile che adoro, le mie indecisioni e infine le mie scelte, fino a farvi scoprire i nuovi angoli di casa che stanno nascendo.
Ovviamente senza tralasciare il mondo del fashion e tutto ciò di cui ho parlato nel blog fino allo scorso post.

Allora, a presto con tanti nuovi post!

Xo Xo
Marty





mercoledì 16 luglio 2014

Un outfit di tendenza per una domenica al mare

*VOGLIA D'ESTATE*



Buongiorno ragazze!
Eccomi di nuovo qui a condividere con voi alcuni attimi della mia vita... tante novità che quando saranno ufficiali vi potrò svelare, tanti impegni ma anche tanta voglia di dedicarmi di più a Paroles en Rose.

Domenica, invece, è stata una giornata dedicata al relax e al divertimento, alla compagnia degli amici, al mare e alla voglia di godersi attimi d'estate. Una giornata bellissima a Varazze tra risate, chiacchiere, festeggiamenti (ebbene sì, amici che adoro hanno preso casa ed io sono veramente felicissima per loro!), sole e qualche foto per il blog.

Oggi voglio condividere con Voi alcuni di questi scatti per mostrarvi l'outfit che ho scelto per la mia domenica al mare.
Una salopette di jeans, trend di questa estate 2014 (come avevo evidenziato in questo post), un paio di infradito di gomma blu (apprezzatissimo regalo della mamma) e una t-shirt a righe bianche e blu, altro must della stagione. Insomma, un look da marinaretta completato da un cappello e dalla borsa da mare, entrambi in paglia. Un outfit perfetto per il mare, semplice, fresco e di tendenza.

Ora vi lascio alle foto e alle curiosità sui capi.

Al prossimo post!

Xo Xo
Marty












Pics by Andrea Pozzati

Salopette: Brandy Melville
T-shirt: Zara
Infradito: artigianali
Cappello di paglia: InTrend
Borsa di paglia: Mango
Sunglasses: Spektre

Nail polish: L'Oreal




martedì 8 luglio 2014

#Dilloconunacanzone: la nuova estate Coca Cola

  *SAPORE D'ESTATE*



Un anno fa eravamo tutti alla ricerca dei nostri nomi impressi sulla bottiglietta della Coca-Cola. E poi foto sui social, hashtag, riferimenti alla propria storia d'amore, alla propria famiglia, ai cantanti preferiti, attori o amici.
"Condividi una Coca-Cola", un'idea infallibile, un vero trend dell'estate 2013. Coca-Cola stupisce e crea sempre progetti nuovi e innovativi che hanno la capacità di coinvolgere tutti, dai piccoli ai più grandi.

Quest'anno ci riprova, con una nuova iniziativa legata a un mondo bellissimo e speciale, quello della musica.
Quattro concerti e le note che si fondono con la bibita più conosciuta.
Ieri abbiamo assistito alla prima di queste serate: tante canzoni targate summer 2014, Laura Pausini premiata come miglior cantante italiana nel mondo, allegria e sapore d'estate. Quasi un ritorno agli anni in cui il Festivalbar era protagonista delle nostre estati, un ricordo che noi cresciuti negli anni '90 porteremo sempre dentro.
Dopo il primo concerto in onda ieri sera su Canale 5, altri 3 saranno in prima serata il 14, il 21 e il 28 Luglio, in contemporanea sulla stessa rete e su RTL 102.5, condotti da Alessia Marcuzzi, Rudy Zerbi e Angelo Baiguini.



Ma #dilloconunacanzone non è solo questo. Le vere protagoniste dell'estate 2014 saranno ancora una volta le bottiglie Coca Cola, che quest'anno porteranno impresse le frasi di alcune delle più famose canzoni mondiali, italiane e straniere. Liberare le proprie emozioni, condividerle offline e online, nel mondo. La musica ha il potere di esprimere ciò che con semplici parole non si riesce a dire. La musica si diffonde in tutto le nazioni, così come Coca Cola. Questo il filo conduttore che unisce le canzoni al brand.
"Scegli la Coca Cola che esprime meglio il tuo stato d'animo o quello che vorresti dire e... #Dilloconunacanzone", così esplicita il sito web dedicato all'iniziativa.


Le canzoni e tante curiosità su www.dilloconunacanzone.it  

Al prossimo post!

Xo Xo
Marty
   

giovedì 26 giugno 2014

New look... shatush estivo

*NOSTALGIA*

Una pausa durata molti giorni.
Così tanti giorni senza pubblicare un post non erano mai passati. La stanchezza, il lavoro, nuovi progetti di vita, ma anche, e soprattutto, un nuovo progetto parallelo che porterà Paroles en Rose a migliorarsi.
Un blog completamente nuovo, che spero potrà esprimere ancora di più questa mia passione che è diventata per me fonte di piccole grandi soddisfazioni. Ma non voglio svelarvi ancora nulla, il cantiere è ancora aperto, i lavori sono in corso di svolgimento e le idee sono ancora tante. Posso solo dirvi che rappresenterà chi sono, che sarà guidato dal mio istinto e dalle mie passioni. Piano piano vi lascerò qualche chicca e curiosità, nell'attesa di rendere questo progetto concreto e attivo.

Ma veniamo a noi. Oggi voglio mostrarvi il mio nuovo look per l'estate 2014. Mi sono sempre sentita un po' bionda nell'animo, lo sono stata da piccolina (ebbene sì, le persone mi scambiavano per una tedeschina!) e ho voluto ritornare chiara durante gli anni del liceo, accorgendomi solo dopo che quel colore non mi donava per nulla. Così sono tornata del mio colore, che è biondo scuro a detta della parrucchiera, ma che sembra castano. Il modo migliore per ottenere capelli più chiari senza farli diventare totalmente biondi? Lo shatush e il degradè, per una sfumatura naturale o più evidente. Io questa volta ho voluto calcare la mano...e così, new look, new hair!

Qui in basso qualche foto del risultato, cosa ne dite?!

Al prossimo post!

Xo Xo
Marty





martedì 13 maggio 2014

I capi must della primavera 2014

Alzi la mano chi di voi all'inizio di ogni nuova stagione non vorrebbe avere una carta di credito illimitata da utilizzare per comprare moltissimi abiti e accessori nuovi, perfettamente coerenti con le nuove tendenze del momento... Ecco, credo che quasi tutte voi abbiate alzato la mano!
La moda mostra nuovi capi, detta nuovi trend, rende protagonisti nuovi colori, valorizza vestibilità diverse. Così la maglia aderente che fino poco tempo fa sembrava moderna e bellissima, non solo sembra out, ma anche "bruttina" e quasi inutilizzabile.
Vorremmo rifare il guardaroba ma, ahimè, non possiamo permettercelo. Così ecco qui di seguito un elenco di capi must di stagione, trend per la primavera 2014, da non farsi scappare... per acquisti mirati, senza sbagliare!

Boyfriend jeans
Rubateli dal guardaroba del vostro ragazzo, se potete permettervi di farlo, oppure basterà recarsi in una catena come Zara o Mango per trovarne un paio. Si tratta di jeans dalla vestibilità morbida, che si restringono verso la caviglia, da portare risvoltati sul fondo. Perfetti se portati con stivaletti e decolleté dal tacco medio-alto.




Gonna svasata
Ne avevo parlato anche tra i must autunno-inverno (se vi siete perse il post potete cliccare qui). Si è sempre più imposta e la vediamo sempre più sulle riviste e nel web, indossata da fashion addicted e fashion blogger. Mini, sopra al ginocchio, o longuette, fin sotto al ginocchio. A pieghe, plissettata, in neoprene, in cotone, in tulle o in ecopelle... per tutti i gusti e per ogni esigenza! Da abbinare a una semplice t-shirt, a una maglia rigata o a una sweatshirt. Perfetta con decolleté a punta da tacco medio-alto, con sandali aperti (potete indossare anche il calzino se avete voglia di creare un outfit più nuovo e moderno) e persino con le sneakers.






Capo color pastello
Potete sbizzarirvi con abbinamenti e colori, l'importante sarà indossare un capo color pastello (cliccate qui per un post tutto dedicato a queste tonalità). Una maglia o i pantaloni, una giacca o persino un accessorio, dalle scarpe ai bracciali alla borsa. E non scordate uno smalto pastello dall'effetto candy. 
Se, come me, amate questi colori, non perdetevi il post interamente dedicato ai pastel colours!





Decolleté a punta
un paio di decolleté a punta con il tacco medio-alto saranno quell'accessorio che saprà rendere speciale ogni vostro outfit primaverile. Da abbinare a moltissimi tipi di gonne (non le amo con le maxi skirt), dalla longuette svasata alla pensil, dalla mini aderente alla mini a ruota (vedi sopra), perfette con i boyfriend jeans, ma stupende anche con i pantaloni skinny e con gli shorts. Garantiscono quel tocco di eleganza e femminilità ad ogni outfit. Se le amate non perdetevi il post dedicato.



Salopette
Tute di vario tipo e dalla diversa vestibilità, ma soprattutto il ritorno delle salopette. In jeans, con minigonna, shorts o pantalone lungo, da portare con una t-shirt, una canotta o una maglia, soprattutto se rigata (altro must della stagione). Bellissima se abbinata ad un crop top o crop sweater. 
Il ritorno degli anni '90 indossato con la disinvoltura e il mood del 2014.





Sneakers
Anche questa non è una novità! Si sono affermate da qualche mese e sono sempre più amate. Da scarpe sportive sono diventate dei veri passepartout da accostare a mille outfits di vario tipo e diverso mood.
Optate per un paio di sneakers vivaci e colorate, magari nelle tonalità pastello o fluo, come il fuxia, il bluette, il salmone o il mint (verde Tiffany). Per idee di outfits, foto e consigli potete dare un'occhiata al post dedicato.




Maglia a righe
Come accennato, un altro trend che caratterizza la primavera 2014: una maglia a righe, soprattutto bianca e blu, dà quel tocco di semplicità e raffinatezza, femminilità e quotidianità. Da indossare con i boyfriend jeans ed un paio di decolleté a punta per una serata informale o un aperitivo, ma adatta anche abbinata ad una gonna o ad un paio di skinny. Perfetta sotto ad una salopette per un look che ricorda gli anni '90. Una bella shopper classica ed elegante o una pochette (in base all'occasione)... e il gioco è fatto!




Bomber a fiori 
Un giobbotto leggero e comodo, da portare sempre con sé. Dà quel tocco di sportiva femminilità a un outfit. 





Slip on
Vans ma non solo. Sono tanti i brand che hanno inserito nelle loro collezioni primavera-estate le slip on. Non sono sneakers ma non sono nemmeno slippers. Basse, comode, sportive e informali, da abbinare anche a outfit iper femminili.




Crop sweater
Maglie e top crop, cioè corti, che non arrivano ai fianchi e non superano l'ombelico. Non è ancora estate perciò optate per una sweater corta, da portare con una camicia o una maglia sotto durante le giornate meno calde, mentre nei giorni più caldi è possibile indossarla senza altre maglie sotto.




Al prossimo post!

Xo Xo
Marty